Nota per le sue proprietà curative, l’Agave è una pianta del genere delle Succulente Monocotiledoni, della famiglia delle Agavaceae. Ha un portamento cespuglioso ‘a rosetta’ e la sua struttura è molto simile a quella delle piante grasse. Le sue foglie sono carnose e fibrose, dotate quasi sempre di una spina apicale.

L’Agave è da sempre utilizzata dalle popolazioni del centro America, dove era nota già al tempo degli Atzechi che la chiamavano ‘l’albero delle meraviglie’. Veniva impiegata come alimento quotidiano, sotto forma di sciroppo dolcificante, ma anche per la preparazione di piatti tipici o come foraggio per gli animali. Già allora, come oggi, la polpa della pianta veniva utilizzata per curare irritazioni e ferite della pelle e come sapone naturale ma anche per trattare disturbi digestivi, ittero, epatite o malattie infettive.

Oggi numerosi studi hanno dimostrato che il carboidrato principale (Inulina) contenuto nell’Agave abbassa il colesterolo ed è utile per decrementare l’incidenza di malattie quali il cancro. Questa pianta facilita anche la digestione e il transito intestinale ripristinando la flora batterica e apportando benefici al sistema immunitario.  Inoltre, avendo un indice glicemico molto basso (11-18), l’estratto naturale è indicato in caso di diabete. Ricca di sali minerali e oligoelementi, come ferro, calcio e magnesio, è efficace per contrastare l’osteoporosi.

Non a caso le formulazioni della crema viso giorno e del siero occhi Pureco contengono Agave Blu, oltre ad Acido Ialuronico e Vitamina C. La miracolosa pianta ha infatti un’azione riempitiva e ricompattante. Assieme all’Olio di Macadamia e Vitamina C, garantisce un effetto elasticizzante e protettivo conferendo tono anche alle pelli più stressate.

Leave a comment

Minimum 4 characters